Newsroom

Pramerica rafforza la partnership con Banca di Piacenza

Pramerica e la bancassuranceLa partnership tra Pramerica e Banca di Piacenza si rafforza con il lancio di Pramerica per Sempre, una polizza a vita intera e a premio annuo ricorrente, già disponibile presso i 56 sportelli dell’istituto di credito piacentino attivi in Emilia e Lombardia.

Pramerica per Sempre è un’assicurazione vita della linea protezione, capace di garantire una tutela concreta in caso di premorienza dell’assicurato o un capitale caso vita accresciuto grazie alla rivalutazione semestrale del Fondo Pramerica Financial che nei primi sei mesi del 2015 ha generato una performance annualizzata pari al 4,5%.

“Il lancio di Pramerica per Sempre testimonia la reciproca soddisfazione che sta caratterizzando il nostro sodalizio con Banca di Piacenza avviato nel 2012 – ha commentato Alessandro Forza, Sales and Marketing Director di Pramerica Life – e che oggi si consolida con la proposta di un prodotto a premi ricorrenti particolarmente innovativo per il canale bancassurance. Anche in questa occasione, stiamo lavorando fianco a fianco con il nostro partner mettendo a disposizione del personale delle filiali e dei centri private e imprese programmi formativi dedicati. In questo modo – continua Forza – sarà possibile rispondere alle esigenze di protezione non solo delle famiglie ma anche a quelle più complesse della piccola e media impresa (previdenza del capo azienda e tutela degli uomini chiave)”.

Pramerica per Sempre è una polizza particolarmente flessibile anche grazie alle numerose opzioni e garanzie accessorie che la arricchiscono e le consentono di intercettare i bisogni di diverse tipologie di contraenti: i giovani per porre le basi per il proprio futuro in piena tranquillità, gli adulti per garantire ai propri cari stabilità e sicurezza economica, le persone della terza età per assicurarsi una piena autonomia e una successione del patrimonio serena e senza attriti.

Per la piccola e media impresa, invece, la soluzione di Pramerica rappresenta lo strumento ideale per fidelizzare i collaboratori o per affrontare l’improvvisa mancanza di una figura chiave per l’azienda. Il premio assicurativo, in fase di sottoscrizione, può essere inoltre scomposto (casi vita e morte) per una gestione integrata del trattamento di fine mandato (previdenza dell’imprenditore) e della tutela del key man.